La Bottega

Passione e sapere artigiano maturato da generazioni che hanno dedicato la loro vita alla legatoria di qualità. Questo si respira tra le mura della bottega legatoria Fusari. Una bottega dal fascino pieno di storia, un laboratorio instancabile con antichi torchi, legatrici e presse d’epoca funzionanti e quotidianamente utilizzate per le lavorazioni. La forza del mastro legatore Andrea Fusari è proprio quella di rievocare nel suo lavoro quotidiano l’arte di un tempo, garantendo una qualità dei libri rilegati ormai introvabile nel panorama attuale. L’attività si trova a Bovolone, ma la sua storia comincia nelle vie del centro di Verona, prima in Vicolo Cavalletto, poi all’interno dell’Ex Macello. Qui scoprì i segreti di un mestiere antico, imparando le antiche tecniche di lavorazione e tutti i passaggi per produrre un lavoro unico, resistente e di altissima qualità. La bottega, che è stata anche bottega storica di Verona, è attualmente un interessante spazio costituito da un laboratorio dove si svolge il lavoro di legatoria e da una zona espositiva delle opere realizzate nel tempo, molte delle quali anche per concorsi ed esposizioni. Un ambiente affascinante, pieno di storia e tradizione, dove si possono ammirare macchinari di fine ‘800 e primi ‘900,  tuttora utilizzati per lavorazioni a mano uniche e di grande valore. Libri antichi e moderni, raccolte, riviste, archivi. In pelle, con o senza nervature, con carta fatta a mano fino ad arrivare ai materiali più diversi. Grazie agli strumenti e ai saperi racchiusi nella Bottega Fusari ogni libro verrà riportato a nuova vita.